Rimpicciolire testo Testo più ampio Stampa questa pagina

Saune

Il Parco saune, come parte comprendente del Parco acquatico, è aperto tutti i giorni dell'anno delle 9.00 alle 21.00.

Le saune del Parco sono suddivise in blocchi tematici:

  • Parco saune al 1° piano
    è indicato agli ospiti che desiderano completare la sauna con la visita al solarium, al wellness o con un bagno in piscina.
  • Parco saune sotterraneo
    il luogo è previsto esclusivamente per la sauna; non è collegato alle piscine.

Nell'ambito del wellness è disponibile un bagno turco per gruppi chiusi.

 

Tipi di saune al Parco acquatico di Bohinj

 

Sauna finlandese

Sauna turca

Sauna IR

Sauna bio-finlandese

1° piano

2x

1x

1x

/

Sotterraneo

1x

1x

2x

1x

Wellness

/

1x

/

/

 

Savna park - Vodni Park Bohinj

Con l'acquisto del biglietto d'entrata alla sauna e alle piscine è possibile un accesso alle saune.

Nell'ambito di tutte le saune si trovano la piscina di raffreddamento, le vasche Kneipp e le docce

Finska savna v Vodnem Parku Bohinj

 

La sauna e la sua tradizione

Il bagno, come tecnica per sollecitare la sudorazione, è una pratica antica. La sauna era conosciuta dagli Egiziani, dai Cinesi, dagli antichi Greci e Romani. Tutti applicavano gli stessi elementi: il fuoco, i sassi riscaldati, l'aria e l'acqua.

Lo scopo principale della sauna è il riscaldamento del corpo, la sudorazione, l'eliminazione di tossine dall'organismo, il miglioramento del metabolismo, la pulizia della pelle e il rafforzamento del sistema immunitario. La sauna aiuta inoltre a migliorare il sonno, a ritrovare il buonumore, il benessere fisico e psichico.

La sauna comprende il riscaldamento, la sudorazione, l'inalazione, la doccia e il raffreddamento. In sauna siamo nudi. Prima della sauna è obbligatorio fare la doccia e asciugarsi per bene. Ai principianti e alle persone anziane si consigliano da 8 a 12 minuti di sauna sulla panca inferiore. I visitatori abituali potranno sistemarsi sulla panca media e rimanere da 8 a 15 minuti. Nella sauna possiamo stare seduti o stesi. Se siamo stesi, prima di uscire dalla sauna è necessario sedere (uno o due minuti). Evitiamo così l'abbassamento della pressione sanguigna. Segue il raffreddamento nella stanza per il riposo o sul terrazzo (da 18°C a 20°C). Il periodo di raffreddamento è equivalente al periodo trascorso in sauna. Seguono da 10 a 20 minuti di riposo. Il procedimento si può ripetere due o tre volte.

Oltre al sudore, la pelle espelle l'acido lattico e l'acido urico. Per recuperare i liquidi persi, raccomandiamo di bere, prima e dopo la sauna.

Consigliamo una o due visite settimanali alla sauna. Alcuni ritengono che la sauna si può eseguire ogni giorno, se ci fa sentire bene. Fate attenzione a non disidratare la pelle.

La sauna è indicata a tutte le persone senza seri problemi di salute. La sauna è sconsigliata in caso di problemi al sistema circolatorio (ipertensione o ipotensione), patologie cardiache e vascolari, tubercolosi, epilessia, tumori, infezioni acute e infiammazioni cutanee, anemia, trombosi, edemi, flebite cronica e influenza.

Vi auguriamo saune ricche di piacere!

 

Coccole di San Valentino

Coccole di San Valentino

Prenota una fuga romantica e sorprendi la tua dolce metà. Da noi i festeggiamenti dell'amore proseguono per tutto il mese di febbraio.

Newsletter Iscriviti


Iscriviti per ricevere notizie occasionali, offerte speciali, ecc.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la performance del suo.
Questi cookies non influenzare la vostra privacy. Di più ...
Sono d'accordo